Magicnet Web Agency Bologna
Via Don Francesco Pasti 22 Funo Argelato BO 40050 IT
Mo,Tu,We,Th,Fr 09:00-17:30 €€€ +39 051 664 71 98
MagicNet FB Twitter Google+ Linkedin
Contenuti di qualità per migliorare il posizionamento SEO, i segreti dell’article marketing

Come insegna il content marketing, l’arte di creare contenuti validi, originali e d’interesse per il proprio pubblico di riferimento dovrebbe ormai rientrare nella strategia di marketing di qualunque azienda interessata a promuoversi con successo online. Lo stesso tipo di cura dei contenuti (di quelli testuali, in questo caso) è al centro anche di un’altra pratica di promozione, che ha a che fare con la link building e con il posizionamento sui motori di ricerca: l’article marketing.



L’article marketing consiste nel produrre articoli redazionali e nel pubblicarli su portali che aggregano questo tipo di contenuti.

Si tratta di una pratica di marketing con cui le aziende possono promuovere il proprio marchio e i propri prodotti o servizi, inserendo all’interno dei redazionali link che puntino alla propria homepage o ad altre pagine chiave del proprio sito web.

L’obiettivo dell’article marketing è quello di:
 
  • Generare traffico diretto verso un sito web;
  • incrementare la reputazione online di un’azienda;
  • alimentare la link popularity;
  • migliorare il posizionamento SEO.

Quando si decide di attuare una strategia di questo tipo, tuttavia, occorre tenere presente che, per non incappare in sanzioni da parte dell’algoritmo di Google, si devono osservare una serie di accorgimenti piuttosto stringenti. Il colosso di Mountain View, infatti, etichetta come illeciti i link che provengono da:
 
  • Siti web con page rank basso (il page rank è il valore da 0 a 10 che Google assegna ad ogni pagina web sulla base del suo livello di popolarità);
  • portali in lingua diversa rispetto a quella dei siti a cui rimandano i link;
  • pagine web di argomento diverso rispetto a quelle a cui puntano i link.

Un altro aspetto da curare è la quantità dei link. Google guarda con sospetto alla proliferazione improvvisa di decine di link che rimandano ad uno stesso sito. Dunque, uno dei segreti per costruire una link building di qualità è quello di farla sembrare naturale.

In che modo? Procedendo con gradualità. L’ideale è quello di creare al massimo due link alla settimana.

In conclusione, l’article marketing è una delle pratiche che, se messa a punto correttamente, può contribuire a migliorare il posizionamento su Google, a patto di:
 
  • Creare dei contenuti testuali di qualità (leggibili, originali, ottimizzati in ottica seo con le parole chiave);
  • selezionare attentamente i portali su cui pubblicare gli articoli. Questi siti devono possedere un buon page rank, devono essere affidabili e trattare lo stesso argomento del nostro sito;
  • i redazionali non devono contenere troppi link (uno, al massimo due, e devono linkare a pagine diverse del sito);
  • non bisogna esagerare con la creazione di link (e quindi con la pubblicazione di articoli), ovvero non si devono pubblicare tutti in una volta ma spalmati in un arco temporale ampio.

Vuoi sviluppare una strategia di article marketing per migliorare il posizionamento SEO del tuo sito? Contattaci!
 
Contattaci
23 Maggio 2017