logo.magic digital web
logo.magic digital web

Strumenti e consigli per recuperare il carrello abbandonato dell’eCommerce

ecommerce

Il fenomeno del carrello abbandonato è fisiologico per chi vende online e anche se perdere una vendita a pochi step dalla conclusione del check out è problematico, ci sono tecniche e consigli per limitare l’abbandono del carrello e recuperare il cliente. In questo post vediamo perché le persone abbandonano il carrello e come risolvere il problema.

Perché si verifica il fenomeno del carrello abbandonato?

Le vendite non concluse sono un problema per l’azienda data la perdita di ricavi, ma si tratta anche di un fenomeno comune a tutti i settori merceologici. Nell’ultimo report annuale relativo al 2021 SaleCycle ha analizzato diversi settori rilevando un tasso di abbandono medio dell’8,08%. Nel dettaglio:

  • Viaggi 87,08%
  • Abbigliamento 84,43%
  • Retail 77,01%
  • Servizi 75,80%

Le motivazioni che portano all’abbandono del carrello sono diverse e comprendono: motivi personali dell’acquirente, problemi con i costi di spedizione, customer journey complesso.

Consigli utili per recuperare i carrelli abbandonati

La sfida per le aziende è recuperare i carrelli abbandonati migliorando l’esperienza di acquisto per il cliente e aumentando le vendite. Per questo si possono usare diversi strumenti, vediamo i principali.

Email marketing

L’invio di email ai potenziali clienti permette di fare lead nurturing, fidelizzare l’utente e portarlo all’acquisto. Per questo è importante prevedere un customer journey che includa la raccolta degli indirizzi email del cliente e creare un testo con:

  • CTA chiara;
  • Corpo del messaggio breve, diretto e focalizzato che riduce le distrazioni e il tempo necessario alla lettura;
  • Personalizzazione;
  • Proposta di prodotti correlati.

Ottimizzazione della pagina del carrello

Anche la grafica e i contenuti dell’eCommerce possono fare la differenza quando si tratta di generare conversioni e ridurre il tasso di abbandono del carrello. In particolare si può riportare l’elenco dei prodotti con le informazioni essenziali, ottimizzare la navigazione per i dispositivi mobili rendendo le informazioni accessibili anche sul piccolo schermo, integrare plugin per raccogliere informazioni sul cliente, rendere chiaro e semplice il processo di pagamento e così via.

Anche la pagina del carrello deve offrire una user experience eccellente permettendo al cliente di aggiungere o eliminare articoli fino all’ultimo momento.

Ottimizzazione del processo di checkout

Per la pagina di pagamento è importante adottare soluzioni semplici e creare un processo lineare e senza intoppi, proprio come può fare chi decide di creare l’eCommerce con ClickStore. La pagina deve essere coerente per grafica e contenuti con il resto del sito. Anche le soluzioni di pagamento vanno scelte con attenzione in modo da non creare confusione pur offrendo più opzioni.

Fare pubblicità personalizzata

Oggi i cookie permettono di intercettare i clienti anche dopo che hanno abbandonato il sito e i messaggi sono mostrati anche su portali esterni. Il consiglio di ClickStore è quello di puntare su display advertising e retargeting per continuare la comunicazione con il cliente anche una volta che è uscito dal sito.

Come vedi ci sono tanti modi per trasformare anche il carrello abbandonato in un’opportunità di vendita con l’obiettivo di migliorare il processo di conversione e contribuire a cross selling e upselling. Ad oggi non esiste una formula applicabile a tutti i siti per la vendita online e per questo è importante affidarsi a specialisti che sappiano individuare la giusta strategia e scegliere piattaforme per eCommerce come ClickStore orientate a offrire al cliente la migliore esperienza di acquisto e create appositamente per la PMI.

Contattaci per maggiori informazioni!

L'articolo Strumenti e consigli per recuperare il carrello abbandonato dell’eCommerce proviene da ClickStore piattaforma di e-commerce .

contatta magicnet
PRESENTAZIONECARTA DEI VALORI
logo 1stonthenetClickStore logo

NEWSLETTER

    Confermo di aver letto l'informativa privacy

    Digital agency Magic snc 
    di Selva Massimo e C.
    Tel.+390516647198
    Via Don Francesco Pasti 22 
    40050 Funo Argelato Bologna
    SDI 3ZJY534 | 
    info@magicpec.it
    PI CF REG IMP 
    BO01707541205
    REA 364538
    Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
    Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy
    crossmenu
    ×

    Ciao!

    Clicca per chattare su WhatsApp

    ×
    linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram