Magicnet Web Agency Bologna
Via Don Francesco Pasti 22 Funo Argelato BO 40050 IT
Mo,Tu,We,Th,Fr 09:00-17:30 €€€ +39 051 664 71 98
MagicNet FB Twitter Google+ Linkedin
Consigli per aprire un negozio ecommerce di successo

I dati non mentono: quello del negozio ecommerce è un mercato in continua espansione. Anche in Italia. Non a caso, nel 2017 si avvia a totalizzare una crescita del 20% del volume di affari, per un totale di 23,4 miliardi. L'incremento più significativo dal 2010.



Nonostante lo strapotere di colossi come Amazon ed Ebay, con cui è quasi impossibile concorrere sul piano della rapidità di consegna dei prodotti e dell'efficienza del customer care, aprire un negozio ecommerce e ritagliarsi una nicchia di mercato online non è un’operazione da escludere a priori. A patto che sia ragionata nelle modalità e nei contenuti. Soprattutto per quanto riguarda il tipo di prodotti o servizi da vendere.

Prima di impostare qualsiasi tipo di business occorre una valutazione preliminare sullo stato del mercato:
 
  • Quanti sono i competitor?
  • Quali prodotti offrono?
  • A quali condizioni?

Anche in presenza di un mercato saturo di attori, si può pensare di fornire un servizio dal valore aggiunto, puntando su:
 
  • Personalizzazione dei prodotti,
  • Reperibilità di marche e articoli rari o venduti solo sui mercati esteri,
  • Cortesia di un servizio che segua passo passo il cliente e lo faccia sentire protetto in tutte le operazioni di scelta ed acquisto.

Se coltivato con impegno, costanza e passione, questo tipo di business può rivelarsi conveniente non solo per chi possiede già un negozio fisico, e vuole ampliare la rete della propria clientela, ma anche per chi vuole avviare un’attività remunerativa sul web partendo da zero.

Per quest’ultima modalità imprenditoriale, un modello di business che può rivelarsi conveniente è quello del drop shipping. Nelle attività di e-commerce così impostate il rivenditore si affida ad uno o più fornitori di fiducia e si occupa di commercializzarne i prodotti, senza possederli realmente. Questo tipo di business elimina le spese relative alla gestione del magazzino e si concentra su tutte le attività di gestione della piattaforma online, posizionamento sui motori di ricerca, promozione e contatto con la clientela.

Compiuta la scelta più importante, relativa al core business dell'attività e al modello imprenditoriale da adottare, i passi successivi sono altrettanto cruciali e includono la scelta della piattaforma con cui creare il proprio negozio ecommerce e la realizzazione di un sito sicuro, affidabile e in grado di offrire all'utente un’esperienza di navigazione agevole e intuitiva da tutti i dispositivi, compresi quelli mobili.

A tal proposito, è importante affidarsi a dei professionisti in grado di padroneggiare la piattaforma di sviluppo migliore, di progettare dei moduli personalizzati per la creazione di negozi ecommerce dall'identità originale e riconoscibile e di ottimizzare il sito con le caratteristiche necessarie a fargli ottenere un posizionamento vantaggioso sui motori di ricerca.

Vuoi creare un sito e-commerce funzionale, facilmente navigabile e ottimizzato in ottica SEO? Contattaci!
Contattaci
2 Maggio 2017