Perchè è importante misurare?

I dati e la loro analisi mostrano in che modo i consumatori esplorano il nostro sito.

I dati e la loro analisi mostrano in che modo i consumatori esplorano il nostro sito.

Identifica ciò che funziona, identifica ciò che non funziona, migliora le nostre azioni, aumenta visitatori, clienti e vendite.

Scopri perchè è importante misurare i dati.

Implementare strumenti di tracciamento del traffico richiede un investimento modesto e rende disponibili dati utili a migliorare l’attività d’impresa rispondendo a diversi quesiti:

  • accessi al sito
  • visite degli utenti
  • traffico social
  • reputazione

Come prima cosa vanno definiti i Macro-obiettivi, in sostanza i risultati a cui deve aspirare l’attività, esempio aumento del fatturato, maggiori contatti, più coinvolgimento degli utenti, e poi i Micro-obiettivi, i punti intermedi necessari per raggiungere i macro-obiettivi, ad esempio aumentare le vendite, i visitatori, gli utenti iscritti alla newsletter.

Con Google Analytics, possiamo raccogliere dati specifici per periodo anche confrontabile:

  • Numero visite o sessioni
  • Numero visitatori o utenti
  • Numero visualizzazioni pagina
  • Visualizzazioni per pagina
  • Tasso di rimbalzo
  • Numero medio di pagine per visita
  • Durata media della visita
  • Conversioni

Visionando i dati si migliorano le azioni e i comportamenti dell’utente modificando grafica, design, usabilità al fine di valorizzare contenuti e comunicazione.

Le metriche di rendimento possono essere definite anche per l’ advertising, ad esempio

  • Il numero di pubblicazioni dell’annuncio: numero di Impressioni
  • Il tasso di click sulle inserzioni, CTR Click Through Rate
  • Il numero di azioni compiute dall’utente, Conversioni
  • Il tasso di conversione dopo il click sugli annunci, CR Conversion Rate
  • Con multi versioni di pagine effettuare Test A/B

Le metriche relative al traffico dei profili social da tenere sotto controllo sono:

  • Numero di utenti iscritti
  • Volume di messaggi o risposte
  • Quantità di post condivisi
  • Il numero di “mi piace”

Sono segnali social utilizzati per misurare la rilevanza delle pagine e ci consente di monitorare gli accessi al sito provenienti da post sponsorizzati e valutare l’efficacia.

Per ultimo misuriamo la reputazione a livello di gradimento nei confronti del nome, marchio o prodotto o servizio. Catalogare e analizzare le opinioni, le citazioni degli utenti, al fine di migliorare la visibilità.

Le metriche da visionare nei siti di e-commerce possono riassumersi in:

  • Il numero di visite che hanno prodotto almeno un acquisto, conversioni
  • La % di visite convertite in vendite, tasso di conversione
  • Il valore medio delle transazioni realizzate, scontrino medio
  • Il rapporto tra numero di visite e fatturato;
  • Il tasso di abbandono del carrello
  • Le sorgenti di traffico.

Questi dati forniscono le informazioni per migliorare l’efficacia del negozio online e le fonti delle visite più remunerative oltre a verificare gli abbandoni del carrello.

In conclusione per le aziende, indipendentemente dall’attività, la via principale verso il successo è il monitoraggio e la gestione dei dati.