Magicnet Web Agency Bologna
Via Don Francesco Pasti 22 Funo Argelato BO 40050 IT
Mo,Tu,We,Th,Fr 09:00-17:30 €€€ +39 051 664 71 98
MagicNet FB Twitter Google+ Linkedin
Buon Natale da Magicnet!

Cogliamo l’occasione per ringraziarti dell'anno passato insieme!


ci auguriamo che il futuro ne riservi ancora tanti altri!
Noi ce la metteremo tutta, come sempre, per venire incontro alle tue esigenze.

Ne approfittiamo per avvisare che i nostri uffici resteranno chiusi dal 24 dicembre all'8 gennaio 2017. Come al solito, per qualsiasi cosa, resteremo reperibili al nostro indirizzo mail!

Prima di congedarti, però, vogliamo salutare il nuovo anno che sta per cominciare con una piccola anticipazione sulle tendenze destinate a segnare il mondo del web nel 2017. Esserne a conoscenza in anticipo è fondamentale per arrivare in tempo e non farsi cogliere impreparati dalle trasformazioni in atto.

Tra le cose non più rimandabili nel 2017, ci sarà l'uso della tecnologia. Tutte le aziende, comprese le piccole imprese e le botteghe artigiane, dovranno darsi da fare per ritagliarsi una presenza efficace sulla Rete. Essere presenti è diventato ormai fondamentale per competere con i propri concorrenti e conquistare la propria porzione di mercato.

Un'altra novità ormai impostasi come pratica necessaria per la semplificazione della quotidianità organizzativa e operativa del lavoro è quella del lavoro da remoto. Quello che le aziende più versate nella tecnologia e le startup stanno già sperimentando con successo da più tempo si avvia a diventare nel 2017 una pratica sempre più diffusa. Il lavoro in sede, limitante e costoso, può essere sostituito da più fluide e flessibili forme di impiego, grazie allo sfruttamento della tecnologia, che consente di condividere i documenti online e di effettuare riunioni in videoconferenza, ricorrendo a Skype e ad altre piattaforme gratuite.

Tra i trend destinati a segnare l'anno che sta per iniziare, c'è anche la crescita degli ecommerce. I dati di spesa parlano di aumenti significativi sia in Europa che negli Stati Uniti. Uno dei punti chiave riguarda le spese di spedizione. A quanto pare impostare una soglia di spedizione gratuita incoraggerebbe ben il 58% dei consumatori ad aggiungere prodotti al proprio carrello pur di raggiungerla.
Sempre in ambito ecommerce, un altro aspetto da curare con più attenzione sarà quello del mobile commerce: per assecondare la tendenza degli utenti ad acquistare tramite smartphone, sarà fondamentale garantire loro pagamenti sicuri.

Per ora è tutto. Se ancora non ne hai abbastanza di noi e hai voglia di farci compagnia anche durante le vacanze, seguici sui social!

 
Contattaci
5 Dicembre 2016