logo.magic digital web
logo.magic digital web

Come usare al meglio Search Console per analizzare il sito

Tutti coloro che hanno un sito web dovrebbero registrare la proprietà nella Google Search Console di Google, la piattaforma messa a disposizione del web designer e del web marketer per migliorare le prestazioni del sito e ottimizzare la presenza online. Con questo tool è davvero semplice correggere gli errori di indicizzazione e migliorare il posizionamento delle pagine web per determinate query, ma anche forzare il passaggio del crawler di Google. Ecco allora i consigli di MagicNet per usare al meglio la search console di Google per analizzare il sito.

Ottimizzazione SEO: gli strumenti messi a disposizione da Google Search Console

Google Search Console può essere usata per caricare la sitemap, monitorare i link interni ed esterni e verificare la presenza di penalizzazioni, ma anche per fare ottimizzazione SEO del sito web. In particolare, gli specialisti SEO di MagicNet consigliano di concentrare la propria attenzione su:

  • Stato della copertura dell’indice per trovare errori 404 e risorse non indicizzate da parte del robot.txt e correggere subito gli errori;
  • Rapporti sul rendimento e discover: si tratta della sezione più interessante per chi fa SEO, Content Marketing e SEO Copywriting. In questo report si trovano dati avanzati che comprendono impression, click provenienti dalla SERP, posizione media sui risultati di ricerca, visibilità dei contenuti multimediali su Google e dispositivi usati per trovare il sito. Si tratta di elementi essenziali per prendersi cura del contenuto del sito e posizionare al meglio pagine e articoli del blog;
  • Controllo URL: grazie a Search Console si possono scansionare gli URL per ottenere informazioni e, nel caso non fossero indicizzati, forzare lo spider di Google. Questa sezione mostra come Google vede il sito a partire dalla sitemap caricata.

Google Search Console per l’analisi del sito web

La Search Console di Google offre a SEO e Web master tanti strumenti per fare web analytics. In particolare si possono usare:

  • Rapporto di velocità: si tratta della sezione in cui analizzare la pagina web in termini di velocità per migliorare e ottimizzare uno dei parametri fondamentali ai fini del posizionamento SEO;
  • Core web vitals: si tratta degli indici che permettono di migliorare la user experience sul sito e comprendono LCP (Largest Contentful Paint), RPI, CLS.

In generale usare la Search Console significa avere accesso a una grande mole di dati sul sito web che possono essere usati da chi gestisce il sito e fa marketing per raggiungere gli obiettivi di business.

Google Search Console: uno strumento indispensabile

Chi si affida a MagicNet può contare sul settaggio e la web analysis grazie a Search Console e su specialisti che pianificano ogni strategia web a partire dall’analisi dei dati. Chi vuole lavorare bene con il sito deve avere sicuramente accesso alla Search Console per monitorare posizionamento, indicizzazione, velocità di caricamento e tanto altro ancora. Uno strumento in più da usare in combinazione con Google Search Console è Google Analytics, che come il primo tool permette di valutare l’efficacia del sito web.

Se anche tu vuoi ottenere il massimo dal tuo progetto online contatta MagicNet per avviare un accurato monitoraggio, correggere eventuali errori e creare un sito web pensato per offrire all’utente la migliore user experience, posizionarsi ai primi posti sulla SERP e raggiungere gli obiettivi di business. Contattaci per informazioni!

contatta magicnet
PRESENTAZIONECARTA DEI VALORI
logo 1stonthenetClickStore logo

NEWSLETTER

    Confermo di aver letto l'informativa privacy

    Digital agency Magic snc 
    di Selva Massimo e C.
    Tel.+390516647198
    Via Don Francesco Pasti 22 
    40050 Funo Argelato Bologna
    SDI 3ZJY534 | 
    info@magicpec.it
    PI CF REG IMP 
    BO01707541205
    REA 364538
    Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
    Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy
    crossmenu
    ×

    Ciao!

    Clicca per chattare su WhatsApp

    ×
    linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram