Magicnet Web Agency Bologna
Via Don Francesco Pasti 22 Funo Argelato BO 40050 IT
Mo,Tu,We,Th,Fr 09:00-17:30 €€€ +39 051 664 71 98
MagicNet FB Twitter Google+ Linkedin
pagamenti elettronici, mobile friendly

In una delle nostre news precedenti vi abbiamo parlato dell’importanza di avere un sito mobile friendly.

A tal proposito le ultime comunicazioni ufficiali di Google sono inequivocabili: Mobilegeddon vi dice qualcosa?

A conferma di quanto detto e per sensibilizzare ulteriormente chi ancora non crede nell'urgenza di disporre di un sito mobile friendly, oggi vogliamo parlarvi dell’enorme incidenza del settore mobile nell’ambito delle transazioni finanziarie. Parliamo di acquisti e pagamenti elettronici.

Come spesso facciamo, partiamo dai dati (Rapporto Osservatorio DIGIFIN 2015):
  • Nel 2013 sono stati effettuati in Europa 100 miliardi di pagamenti elettronici. Nel 2020 se ne prevedono 177 miliardi.
  • Nel 2017 con 450 milioni di utenti il valore delle transazioni mobile salirà a 700 miliardi di euro.

Cosa significa? Significa che il mobile non solo sta prendendo piede come device privilegiato per l’accesso rapido a internet, per l’interrogazione dei motori di ricerca e per la consultazione veloce della rete, ma viene usato sempre di più come strumento di pagamento.

Le condizioni che hanno favorito l’incremento dei pagamenti elettronici sono fondamentalmente due: l’ingresso delle nuove tecnologie anche in campo finanziario e la diffusione dei dispositivi mobile che incentivano e accelerano questo processo di abbandono del contante in favore di transazioni elettroniche, sempre più sicure e facili.

Pensiamo che in Italia sono oltre 200 mila i POS abilitati ai pagamenti con smartphone (tecnologia Near Field Comunication), ma la vera rivoluzione riguarda i pagamenti “a distanza”, il cosiddetto Mobile Payment Remote: un sistema di pagamento senza POS, direttamente tramite telefono senza necessità di conto corrente (in una prossima news vi daremo maggiori dettagli).

Certamente la strada è ancora lunga e in Italia il pagamento più diffuso resta il bonifico bancario: facciamo ancora molta fatica a ritenere sicuri i metodi di pagamento più innovativi, un po’ per cattiva o carente informazione, un po’ perché gli stessi attori (banche soprattutto) delle transazioni non sembrano dare garanzie di affidabilità rispetto al controllo sulla sicurezza delle transazioni.

Ma lentamente le cose stanno cambiando e sarebbe meglio di farsi trovare preparati ai cambiamenti.

Ora sei convinto dell’importanza del mobile? Contattaci per un preventivo gratuito e per chiarire tutti i tuoi dubbi sulla versione mobile friendly del tuo sito web.

 
Contattaci
4 Maggio 2015