Magicnet Web Agency Bologna
Via Don Francesco Pasti 22 Funo Argelato BO 40050 IT
Mo,Tu,We,Th,Fr 09:00-17:30 €€€ +39 051 664 71 98
MagicNet FB Twitter Google+ Linkedin
logo magic

Come previsto all’Art. 6 comma 2 dalla Legge 28 gennaio 2009, n. 2 "Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 29 novembre 2008, n. 185", entro il 29 Novembre 2011 è obbligatorio per tutte le società (escluse quelle in fallimento) comunicare al proprio Registro imprese il loro indirizzo PEC, Posta elettronica certificata.

Tutte le società dovranno quindi preoccuparsi di acquistare un indirizzo PEC rivolgendosi o ai soggetti iscritti nell’Elenco Pubblico dei gestori di posta elettronica certificata o a uno dei distributori da essi autorizzati.

Che cos’è la PEC e quali vantaggi comporta?

Attraverso la PEC sarà possibile inviare documenti con valore legale. La posta elettronica certificata, infatti, permette lo scambio di messaggi di testo e allegati via email ma con lo stesso valore legale di una raccomandata con ricevuta di ritorno.

I vantaggi sono dunque un assoluto risparmio di tempo e denaro.

Quali sono i soggetti coinvolti?

In primis sono coinvolte le Pubbliche Amministrazioni. Questo sistema di scambio di documenti digitalizzato e con valore legale è infatti stato studiato proprio per agevolare il processo di "dematerializzazione" della burocrazia.

In secondo luogo sono ovviamente anche coinvolte tutte le società e tutti i cittadini maggiorenni (anche italiani residenti all’estero e stranieri residenti in Italia); ovvero tutti coloro che possono avere necessità di entrare in contatto con la Pubblica Amministrazione.

Questo servizio si rivolge dunque a privati, enti pubblici e aziende con lo scopo di agevolare la comunicazione e l’invio di documenti e documentazioni tra essi, garantendo il valore legale e impedendo la modifica di messaggi e di allegati.

Per avere maggiori informazioni su modalità di richiesta ed eventuali costi  della casella di posta elettronica certificata potete consultare i seguenti link:

Oppure rivolgervi ai soggetti iscritti nell’Elenco Pubblico dei gestori di posta elettronica certificata o a uno dei distributori da essi autorizzati.

Contattaci
25 Novembre 2011