SEO: ecco come ottenere lo snippet in primo piano

Il nuovo obiettivo SEO degli SEO Specialist è quello di dominare la SERP conquistando la posizione zero o snippet in primo piano nella ricerca su Google. Si tratta di un posizionamento in organico privilegiato per la grande evidenza del risultato e non contiene solo il classico titoli, descrizione e URL, ma anche un estratto della pagina web di riferimento che risponde in modo immediato e conciso a una query.

In particolare, lo snippet comprende un breve testo estratto dal sito che Google considera rilevante, l’URL della pagina, un titolo e un’immagine che arricchisce il contenuto informativo. Generalmente questo risultato compare quando si digitano domande su Google e non di rado include elenchi, dati e immagini provenienti non sempre dal sito che si posiziona ai primi posti sulla SERP.

Per questo si parla anche di posizione zero, dato che lo snippet compare prima della prima posizione e per ottenere lo snippet in primo piano è importante essere pertinenti, come spiega Google nella guida per i webmaster: 

“Lo snippet in primo piano si distingue perché è valorizzato in modo da indirizzare l’attenzione dell’utente sulla pagina dei risultati. Quando riconosciamo che una query è una domanda, individuiamo in modo programmatico le pagine che contengono la risposta e mostriamo il risultato più pertinente in uno snippet in primo piano nei risultati di ricerca.” (fonte: https://support.google.com/webmasters/answer/6229325?hl=it-IT)

Perché è importante ottenere lo snippet in primo piano?

Riuscire a ottenere questa posizione 0 significa avere grande visibilità senza dover investire in campagne PPC o altre attività a pagamento, dato che basta ottimizzare i contenuti del sito web. In altre parole si aumenta il traffico organico e il CTR del sito, ma non solo.

Una posizione zero assicura il monopolio della propria azienda da mobile dato che il featured snippet occupa completamente la prima schermata dello smartphone o del device a piccolo schermo.

Come si ottiene lo snippet in primo piano?

Magic Net e i suoi specialisti SEO conoscono tecniche e strategie per ottenere lo snippet in primo piano e la cosa più importante e che non ci stancheremo mai di ripetere è che content is the king. Per questo quando si realizza un sito web aziendale o un blog i contenuti devono essere di qualità, informativi e in grado di trattenere e intrattenere il lettore. Ecco allora i nostri consigli per raggiungere l’ambito snippet in primo piano.

  1. Pensare come il proprio pubblico di riferimento e rispondere alle sue domande usando come spunto i risultati di Google Suggest o strumenti come Answer The Public e controllando su Google Keyword Planner i volumi delle ricerche.
  2. Evitare domande ambigue e troppo generiche.
  3. Scrivere bene e creare un contenuto comprensibile, scritto in linguaggio semplice e dalla struttura lineare per aumentare la leggibilità.
  4. Dare la migliore risposta e strutturare la pagina in modo logico e senza forzature, suddividendo il testo in paragrafi con tag di intestazione per aiutare sia l’utente sia i motori di ricerca, in primis Google, a individuare i punti chiave.

Naturalmente questi sono solo alcuni dei tanti suggerimenti che si possono mettere in pratica per ottenere la posizione zero su Google e vincere la concorrenza rappresentando sempre la migliore risposta alle domande dei potenziali clienti. 

Se anche tu vuoi cominciare il 2022 con una marcia in più, contatta Magic Net e studieremo la strategia SEO più adatta a posizionare la tua azienda online, compreso il raggiungimento delle tanto agognate posizioni zero.