Magicnet Web Agency Bologna
Via Don Francesco Pasti 22 Funo Argelato BO 40050 IT
Mo,Tu,We,Th,Fr 09:00-17:30 €€€ +39 051 664 71 98
MagicNet FB Twitter Google+ Linkedin
Strategie landing page

Una landing page è, letteralmente, una pagina di atterraggio cui i visitatori vengono indirizzati dopo un clic ed è progettata esclusivamente per far compiere loro una determinata azione.

In genere, le landing page ottengono migliori risultati rispetto alle normali pagine di un sito web, poiché, essendo progettate per servire un unico scopo, sono prive di elementi ulteriori che potrebbero distrarre l'utente dall'obiettivo principale.

Una landing page si avvale di pochi ed essenziali elementi per comunicare in maniera efficiente un messaggio convincente capace di spingere l'utente ad accettare la proposta di conversione (ad esempio, sottoscrivere un abbonamento, iscriversi ad un servizio, scaricare una risorsa, etc.) 

Ma quali sono questi elementi?

Innanzi tutto, c'è bisogno di un titolo efficace. L'headline dev'essere lunga non più di due righe. Se troppo verbosa, infatti, potrebbe essere ignorata. 

Nella costruzione del messaggio, è fondamentale concentrarsi non sulle caratteristiche del prodotto o servizio da promuovere, ma sui benefici che è in grado di apportare o sul problema che può risolvere. I 3-4 benefici principali possono essere valorizzarti attraverso una disposizione ad elenco puntato, che li presenti in modo semplice ed immediato. 

Un'altra carta da giocarsi è l'hero shot. Si tratta di una foto o un video in cui l'utente viene ritratto mentre utilizza il prodotto o servizio. Tale elemento suscita un meccanismo di immedesimazione e risulta più efficace se prevede l'utilizzo di persone reali. 

Lo sguardo dev'essere indirizzato verso la parte più importante della comunicazione, di solito la call to action. E' stato, infatti, studiato che lo sguardo degli utenti viene indirizzato da quello dell'hero e può quindi aiutare a mettere in evidenza l'elemento principale della landing page.

Le landing page devono essere testate anche con l'uso di A/B testing. l'A/B test consiste nel confrontare due versioni diverse (differiscono per un solo elemento) di una stessa pagina web per stabilire qual è la più efficace. Gli elementi da testare possono essere diversi, ma quelli consigliati sono: headline, immagine e call to action. 

Un altro elemento che può fare la differenza nel migliorare le performance di una landing page sono i video. Le immagini in movimento catturano l'attenzione molto più delle parole e sono particolarmente indicate quando il prodotto o servizio da promuovere possa risultare non proprio avvincente. 

Un altro elemento chiave è la call to action. Si tratta dell'invito all'azione che serve a far compiere all'utente l'azione desiderata. La call to action deve essere ben evidenziata all'interno della pagina con l'uso di colori in contrato rispetto al resto. 

Infine, non bisogna dimenticare di privilegiare la navigabilità della pagina dai dispositivi mobili, ottimizzando la landing page in modo tale che sia perfettamente fruibile anche da mobile. 

Vuoi realizzare delle landing page efficaci per aumentare le conversioni e promuovere prodotti o servizi? Contattaci !

Contattaci
31 Luglio 2018