Oggi la maggior parte delle aziende chiede agli specialisti di MagicNet di impostare Campagne PPC, uno strumento di marketing sempre più utilizzato sul web. Tuttavia, per ottimizzare l’investimento è importante creare una campagna basandosi su una checklist, in modo da analizzare nel dettaglio ogni passaggio e sfruttare nel modo migliore gli strumenti a disposizione. Vediamo qual è la checklist di MagicNet per impostare correttamente una campagna Pay Per Click.

Cosa si intende con campagna Pay Per Click?

Con Pay Per Click si intende una particolare modalità di pubblicità online in cui l’inserzionista paga solo quando la persona fa click su un annuncio pubblicato online. Per attivare una campagna PPC efficace sono tante le domande da porsi e che riguardano obiettivi, target e budget.

In questo modo si evitano perdite di soldi e bassi tassi di conversione. Alcune delle domande che gli esperti di MagicNet consigliano di porsi sono:

• Quali sono gli obiettivi (primari e secondari) della campagna PPC?

• Quali sono i prodotti e/o i servizi da promuovere?

• Qual è il target ideale della campagna?

• Quali canali e quali modalità di promozione è possibile utilizzare?

• Quale tempistica utilizzare?

• Quali sono le aree geografiche di riferimento della campagna?

• Quale budget si può investire nella campagna?

Quali sono le fasi della reazione di una campagna PPC?

Dopo aver risposto a queste domande è importante capire quali sono i passaggi chiave dell’impostazione di una campagna pubblicitaria oltre a valutare il budget e a impostare le azioni di monitoraggio. Vediamo quali sono.

Selezione delle migliori keyword

La prima fase della creazione di una campagna PPC è la Keyword Research ovvero l’individuazione delle migliori parole chiave. Si tratta di un passaggio essenziale per ottenere traffico e conversioni e il web mette a disposizione diversi tool per ottenere traffico e conversioni. In particolare grazie a tool come Google Keyword Planner, SEOZOOM e SEMrush si possono individuare i volumi di ricerca delle parole chiave e trovare le keyword correlate.

Analisi dei concorrenti

Oltre alla Keyword Research la checklist della campagna PPC comprende l’analisi dei concorrenti e la ricerca dei competitor. In questo modo si comprendono i punti di forza e di debolezza propri e della concorrenza e si arriva alla creazione di una strategia di web marketing efficace. Inoltre si colmano le lacune della propria campagna PPC e si evitano errori.

Pianificazione della campagna e della landing page

A questo punto si è pronti per la creazione degli annunci e della landing page correlata alla campagna Pay Per Click. Si tratta di unire capacità di marketing e tecniche di copywriting per creare annunci che attirano l’attenzione delle persone e invitano a cliccare sul link per raggiungere la landing page.

Monitoraggio dei risultati

L’ultima fase della checklist della Campagna Pay Per Click è il monitoraggio dei risultati propri e della concorrenza. Oltre ai tool per l’analisi della propria campagna esistono strumenti che danno indicazioni sulla posizione degli annunci della concorrenza, in modo da creare sempre una strategia capace di garantire risultati concreti.

In conclusione, creare una campagna PPC è un lavoro in cui evitare il fai-da-te se non si vuole perdere tempo e denaro. Affidarsi a specialisti di web marketing come MagicNet significa dar vita ad un annuncio che converte e a una landing page che porta il visitatore a compiere l’azione desiderata (acquisto, iscrizione, compilazione di form). Contattaci per maggiori informazioni e per creare le tue campagne PPC!