Magicnet Web Agency Bologna
Via Don Francesco Pasti 22 Funo Argelato BO 40050 IT
Mo,Tu,We,Th,Fr 09:00-17:30 €€€ +39 051 664 71 98
MagicNet FB Twitter Google+ Linkedin
Youtube: video per promuovere l'azienda

Ormai avrete capito che a noi piacciono i dati, quelli concreti, tangibili e verificabili da tutti. Perciò vogliamo aprire anche questa news con un dato: il 10% del traffico totale di Internet è occupato da Youtube.



La piattaforma di video sharing più famosa e consultata del web non è soltanto il luogo deputato alla visione di video musicali di cantanti preferiti o di tutorial sull'uso di una delle infinite funzioni di Photoshop. Questo senz'altro, ma Youtube può essere usato anche in altro modo e per altri scopi.

Youtube appartiene all'esclusivo olimpo dei social media e, in quanto “canale sociale” a pieno titolo, è popolato sia da singoli utenti sia da brand e aziende che se ne servono in termini di social media marketing.

Questo perché Youtube ha una caratteristica unica rispetto alle altre piattaforme social: il video, arma spesso vincente di una strategia di marketing digitale crossmediale.

Il video è breve (o almeno dovrebbe esserlo, altrimenti si rischia l’abbandono dell’utente), si fa meno fatica a guardare un video che non a leggere un testo scritto e la comunicazione visiva è supportata dall'audio che favorisce la comprensione e la memorizzazione del messaggio.

In più, il video ha un potenziale intrinseco che può fare la fortuna (o la sfortuna) di un brand: la viralità. Un video ben costruito, montato, con contenuti interessanti e divertenti ha una marcia in più e basta poco perché si verifichi l’effetto “rimbalzo” da un utente all'altro.

Abbiamo detto “divertente” e “interessante”: queste due parole sono un po’ l’anima e insieme l’obiettivo di ogni video caricato su Youtube, soprattutto se si vuole fare promozione aziendale.

Gli utenti, infatti, navigano la piattaforma per due motivi principali: divertirsi e trovare informazioni. Detto ciò, ciascuna azienda che decida di aprire un proprio canale Youtube deve avere sempre ben chiaro l’uso che l’utente fa del canale, per modellare su questo i propri video messaggi e ottenere gli obiettivi prefissati.

Che lo scopo sia promuove un brand o un prodotto, divulgare informazioni su eventi aziendali, fare attività di customer care (magari con dei video esplicativi, laddove, per esempio, si riscontra un problema comune a più clienti), non bisogna mai dimenticare che:
  1. realizzare video professionali aumenta l’attenzione degli utenti,
  2. è buona norma inserire i video anche nel proprio sito aziendale,
  3. usare gli strumenti statistici che Youtube mette a disposizione per capire quanto successo (o insuccesso) hanno ottenuto i video caricati, e in caso di insuccesso, correggere il tiro per il futuro.

Il web per fortuna offre sempre una seconda chance!

 
Contattaci
20 Aprile 2015